La qualità

CAMPO_RADICCHIO

L’obiettivo perseguito costantemente è la ricerca della sicurezza, della qualità e della salubrità delle derrate alimentari, riducendo gli sprechi e conciliando economia ed etica nella produzione.
Tutto ciò è garantito gestendo direttamente la filiera di produzione, dalla semina al raccolto, dalla lavorazione alla confezionamento.

I residui chimici sono molto inferiori ai limiti stabiliti dalla legge. Non viene effettuato nessun trattamento successivamente alla raccolta e la conservazione è garantita dalle basse temperature senza alcun uso di sostanza chimiche.

I radicchi dell’azienda possono fregiarsi del titolo di IGP (Identificazione Geografica Protetta), la qualità accordata dall’Unione Europea per designare un prodotto agricolo le cui caratteristiche peculiari dipendono strettamente dall’area di origine e sono rigorosamente prodotti nel rispetto di precisi disciplinari, e il rispetto di tali regole è assicurato da uno specifico organismo di controllo.

Azienda agricola Dolce Amaro aderisce al consorzio di tutela del Radicchio Rosso di Treviso e del Variegato di Castelfranco Veneto.

Schermata 2013-03-04 a 10.38.29