Mezzemaniche salsiccia e Radicchio

INGREDIENTI

320 gr Mezze maniche
1 cucchiaio aceto di vino rosso
400 gr radicchio trevisano tardivo
400 gr salsiccia magra di puro suino
1 scalogno
50 gr Burro
olio extra vergine d’oliva q.b.
1 bicchiere vino bianco
4 cucch. passata di pomodoro
pepe nero appena macinato q.b.
sale q.b.
Parmiggiano Reggiano/Grana Padano

PROCEDIMENTO

Mettete sul fuoco una pentola contenente abbondante acqua al bollore salate moderatamente, mettete a cuocere le mezze maniche. Sciogliete il burro in una padella antiaderente ed aggiungete lo scalogno tritato finemente, quando lo scalogno inizierà a dorare aggiungete la salsiccia sminuzzata grossolanamente. Lasciate rosolare il tutto nel frattempo, tagliate a striscioline il radicchio che, appena la salsiccia sarà rosolata, andrete ad aggiungere in padella dopo averlo lavato ed asciugato fate appassire il tutto rimestando con una forchetta di legno avendo cura di non sminuzzare troppo la salsiccia ed aggiustate con poco sale, possibilmente macinato al momento sfumate con il vino bianco, amalgamate bene una volta evaporato il vino spegnete il fuoco, coprite con un coperchio la padella lasciate intiepidire. Scolate la pasta, unitele alla salsiccia ed al radicchio nella padella saltate quindi la pasta a fuoco vivo, aggiustando con una bella grattata di pepe nero macinato al momento se necessario per far insaporire, aggiungete un po’ di acqua di cottura terminate con un filo d’olio impiattate e servite.